The Amazing Spider-Man 2

spidermancentro

 

Rieccoci GAMERS!!!
spero che tutti voi abbiate passato le Feste Pasquali in ottima compagnia, in famiglia o con gli amici, com’è di solito fare in questi giorni, tra i sapori della buona tavola e dell’ottima compagnia. Da oggi, ma per tanti di voi già da molto tempo, comincia il conto alla rovescia per uno dei titoli più chiacchierati e attesi di quest’anno e della stessa Next-Gen, cioè WATCH DOGS; ma in questo articolo andremo a prendere in considerazione un’altra uscita degna di citazione: THE AMAZING SPIDER-MAN 2.
Il sequel dell’omonima saga segue le orme del precedente capitolo, sempre dedicato all’Uomo Ragno in versione “reboot” con protagonista Andrew Garfield e sempre realizzato dalla software house Beenox.
amazing3L’amato supereroe Marvel in calzamaglia rossa e blu conquista sin dall’inizio grazie alla struttura open-world che caratterizza il gioco, che può essere considerato come una versione rivista, corretta e ampliata del predecessore, pensato per catturare sia coloro che hanno visto il film al cinema e vogliono rivivere in prima persona le peripezie di Spider-Man, sia coloro che intendono divertirsi, pad alla mano, con una storia accattivante e godibile senza alcun background narrativo.
The Amazin Spider-Man 2 vanta infatti una trama che si inserisce negli eventi narrati nell’omonima pellicola, mettendo ad esempio in scena nemici carismatici come Green Goblin ed Electro, ma sviluppa il tutto in maniera alternativa e sostanzialmente indipendente così da concedere ai programmatori la massima libertà creativa in sede di gameplay e di sviluppo degli eventi. Quella che non cambia è l’ambientazione, con l’affascinante città di Manhattan riproposta su schermo con tutti i suoi grattacieli e gli altri edifici tra i quali sfrecciare sospesi a mezz’aria sfruttando le ragnatele e le mosse acrobatiche del protagonista, da attivare usando i grilletti posteriori del pad. L’ottima sensazione di libertà che si gode balzando da un palazzo all’altro è messa al servizio delle molte missioni principali e secondarie che puntellano l’avventura. A legare il tutto ci pensa la figura del perfido Kraven, mentore di Spider-Man
Amazing-Spider-Man Kraven-posterintenzionato ad aiutarlo a scoprire chi ha ucciso veramente zio Ben e a fargli sviluppare appieno i suoi poteri di ragno così da combattere con più efficacia la minaccia rappresentata dai mutanti della Oscorp, nuovamente a piede libero.
Completare le missioni secondarie presenti in città – che comprendono la lotta al crimine tra scippi, rapine ed inseguimenti, sfide a tempo, missioni di infiltrazione, gare acrobatiche e altro ancora – consente di migliorare le abilità e i poteri dell’Uomo Ragno, come il rinnovato Scatto di Ragno che permette di scegliere con molta più precisione dove atterrare mentre ci si muove per la città. Sventare i crimini cittadini influenza inoltre il nuovo sistema “Eroe o Minaccia”, che cambia la percezione e il comportamento di cittadini e malviventi di Manhattan nei confronti di Spider-Man.
Per concludere ci ritroveremo a vestire i panni dell’Uomo Ragno per sventare l’ennesima minaccia di Manhattan, saremo all’altezza ancora una volta?

Alla prossima GAMERS!!! 😉

Link trailer You Tube:  http://www.youtube.com/watch?v=9NKDJsahQBk

paky3–PaKy–